CHIEVO-JUVENTUS 1-1

Arriva per noi l'ennesima partita in settimana e questa volta ci muoviamo con 2 pulmini siamo in 18! Arriviamo allo stadio verso le 18. Subito dopo arrivano i ragazzi di Torino (Drughi, Arditi e Assiduo Sostegno) e i Viking.
Entriamo subito per posizionare lo striscione Drughi Marche e lo stendardo del G.M. La curva si presenta abbastanza piena, siamo circa 4000 e per essere di mercoledý siamo tanti!!
Lo stadio Ŕ quasi tutto pieno e la curva del Chievo all'ingresso in campo delle squadre si colora con cartoncini gialloblu e al centro uno striscione con scritto "Noi non ti lasceremo mai".
Da parte nostra all'ingresso in campo dei giocatori grande sventolio di molti bandieroni e stendardi. Vengono accese alcune torce e il Nucleo fa una piccola coreografia con un loro copricurva.
Il primo tempo iniziamo veramente bene e al vantaggio del Chievo non ci demoralizziamo e incitiamo a gran voce i nostri giocatori al gol. Infatti dopo appena 10 minuti arriva il pareggio di Viera. All'inizio del secondo tempo caliamo vistosamente, ma cerchiamo ugualmente di spingere la squadra alla vittoria che alla fine non arriva.
A fine partita usciamo subito e ce ne ritorniamo verso casa.
Ovviamente come sempre a Verona contro il Chievo niente da segnalare sull'ordine pubblico.
Contro l'Hellas Ŕ tutta un altra cosa...