JUVE-ROMA 2-2


Partita sentitissima e, come sempre, a forte rischio tra le due tifoserie. Il nostro gruppo si muove alla grande con due pullman. Tutti i membri storici e sempre presenti del gruppo salgono su uno.
Arriviamo a Torino per le 17.30 e subito si registrano scontri all'arrivo degli oltre 6.000 romanisti...poi la polizia separa le due tifoserie. I romanisti hanno la peggio e ci siamo fatti valere alla grande...purtoppo per˛, la sud conterÓ 3 diffidati. Prezzo alto e ingiusto secondo noi.
Entriamo per posizionare lo striscione al terzo anello est e scendiamo al primo. I Noi Soli organizzano una bella coreografia con palloncini tricolore.
Inizia la partita curva sud esaurita e colorata.
Ottimo anche il colpo d'occhio del settore ospite colmo in tutti gli anelli. Solo che non ci Ŕ piaciuta la mentalitÓ dei romani...6 mesi prima quando la loro squadra era al centro classifica si presentano in 1.000 unitÓ e quest'anno visto il secondo posto si presentano in 6.000 mai vista una tifoseria con dislivelli di presenze cosi netti!
Inizia la partita stupendo effetto della sud che canta e si fa sentire unita e compatta per tutta la partita, cori frastornanti dopo il due goal nostri.
Caliamo negli ultimi minuti quando i romanisti trovano il pareggio con un goal rocambolesco, altrimenti sarebbe stata una giornata ottima sotto tutti gli aspetti. Ma ci˛ non comporta cambiamenti sul giudizio ottimo della Scirea.
Nel viaggio di ritorno rompiamo il pullman a Bologna...restiamo 3 ore fermi in autostrada a Bologna...per attendere le 6 del mattino per prendere il treno in stazione centrale a Bologna. Arriveremo a casa alle 13 di pomeriggio con ben 5 ore di ritardo!

Stex